TERMINALE PER ROOKIE: installare programmi APT

Ciao gente, oggi vediamo la questione della installazione di programmi con APT, ma anche aggiornamento, disinstallare, ricerca e alcune altre cose. Ma recensione prima di lasciare alcuni concetti di base senza andare troppo in profondità non estendere troppo questo articolo, me compreso repository, pacchetti e APT.

gestore di pacchetti: cos'è e cosa fa

Pacchetti incapsulano i file necessari per installare un programma e, in alcuni casi, un unico pacchetto installa diversi programmi. Il formato del pacchetto utilizzato in Deepin è .deb. Molti programmi utilizzano altri programmi per eseguire, in modo dagli sguardi di sistema come una grande cassetta degli attrezzi o meglio un laboratorio completo di strumenti, in cui strumenti sono costruiti con altri strumenti, usiamo un taglio di legno tabella di analogia, che può essere costruita con un tavolo e una sega elettrica, cioè, che per costruire (installare) è necessaria una tavola di legno tagliato (dipende) che c'è un tavolo e una sega elettrica in officina. Questo sarebbe un'analogia delle dipendenze installazione di un programma.

Continuando l'analogia, un aspetto repository come un negozio di ferramenta, dove siamo in grado di ottenere gli strumenti di cui abbiamo bisogno e che abbiamo, il repository di solito ha più programmi di cui abbiamo bisogno, ma che rispondono alle diverse esigenze degli utenti, come ad esempio hardware ha più strumenti che tutti hanno bisogno singolarmente. Nei come hardware negozi, ogni repository ha un inventario di tutto quello che hanno a disposizione, e se c'è un repository che abbiamo bisogno, possiamo aggiungere un repository che non abbiamo quello che ci serve.

Ma dobbiamo fare in modo che il repository è compatibile; Seguendo l'analogia di negozi di ferramenta, come sappiamo in Europa la corrente elettrica è di 220 volt, ma nella maggior parte d'America è di 110 volt, più punti vendita non sono uguali, quindi gli strumenti di potere di negozi di ferramenta europei non stanno andando a per collegare in America e viceversa, e se la spina è costretto, uno strumento europeo in America non funziona a piena potenza e un americano in Europa brucerà (scintilla). Basta fare in modo che i repository che aggiungiamo al sistema sono compatibili.

E 'di gestore di pacchetti, ha una lista di tutti i programmi installati sul computer, anche si dispone di un elenco di tutto ciò disponibile nei repository aggiunto, quando si installa un pacchetto, viene controllato se avete già installato tutto (dipendenze) è necessaria o se è necessario installare pacchetti aggiuntivi dai repository installati.

il sistema gestione dei pacchetti Deepin sta usando APT, ma ci sono più in altre distribuzioni, come Fedora YUM, YaST su openSUSE e Arch Linux Pacman, per citare i più popolari.

Infine possiamo menzionare il pacchetto di conflitto, che si verifica quando si installa un pacchetto deve disinstallare altro, questo è equivalente a quello per ragioni di spazio, per mettere un negozio di strumento, è necessario prima di prendere un altro per fare spazio. Questa è la ragione principale che un sistema è rotto quando viene aggiunto un repository che non è compatibile, perché molti programmi che funzionano bene con gli altri che non sono stati progettati per funzionare nel nostro sistema, dopo abbastanza cambiamenti il ​​sistema smette di funzionare sono sostituiti .

OPZIONI APT

Ecco alcuni comandi di base APT e sono molto utili.

UPDATE REPOSITORY

sudo apt update

Questo download e aggiorna l'elenco delle repository di pacchetti disponibili installati.

Installa pacchetto

sudo apt install nombre_del_paquete

Questo comando installa un pacchetto, ad esempio Sudo apt-installare firefox ultima Mozilla Firefox viene installato nella sua versione più recente.

È inoltre possibile reinstallare un pacchetto aggiungendo il parametro -reinstall.

sudo apt install --reinstall nombre_del_paquete

RICERCA PACCHETTO

Un modo è quello di iniziare a digitare il nome del pacchetto e premere il tasto TAB due volte, in modo che mostra tutti i pacchetti che iniziano con ciò che abbiamo scritto, per esempio, tutti i pacchetti a partire da gimp.

[email protected]:~$ sudo apt install gimp
gimp                  gimp-gluas            gimp-help-es          gimp-help-ru
gimp-cbmplugs         gimp-gmic             gimp-help-fr          gimp-help-sl
gimp-data             gimp-gutenprint       gimp-help-it          gimp-help-sv
gimp-data-extras      gimp-help-ca          gimp-help-ja          gimp-lensfun
gimp-dbg              gimp-help-common      gimp-help-ko          gimp-plugin-registry
gimp-dcraw            gimp-help-de          gimp-help-nl          gimp-texturize
gimp-dds              gimp-help-el          gimp-help-nn          gimp-ufraw
gimp-gap              gimp-help-en          gimp-help-pt          
[email protected]:~$ sudo apt install gimp

Quando troppi risultati poi ci chiedono se vogliamo mostrare loro tutto.

[email protected]:~$ sudo apt install firefox
Display all 104 possibilities? (y or n)

Se si preme il tasto Y è sì, se si preme il tasto N non è. Se sì alla fine della finestra del terminale visualizzerà la leggenda -Di Più- indicando che ci sono più risultati che possono essere visualizzati nella finestra.

[email protected]:~$ sudo apt install firefox
Display all 104 possibilities? (y or n)
firefoxdriver           firefox-esr-l10n-en-gb  firefox-esr-l10n-id     firefox-esr-l10n-pl
firefox-esr             firefox-esr-l10n-en-za  firefox-esr-l10n-is     firefox-esr-l10n-pt-br
firefox-esr52.9-cn      firefox-esr-l10n-eo     firefox-esr-l10n-it     firefox-esr-l10n-pt-pt
firefox-esr-dev         firefox-esr-l10n-es-ar  firefox-esr-l10n-ja     firefox-esr-l10n-rm
firefox-esr-l10n-ach    firefox-esr-l10n-es-cl  firefox-esr-l10n-ka     firefox-esr-l10n-ro
firefox-esr-l10n-af     firefox-esr-l10n-es-es  firefox-esr-l10n-kab    firefox-esr-l10n-ru
firefox-esr-l10n-all    firefox-esr-l10n-es-mx  firefox-esr-l10n-kk     firefox-esr-l10n-si
firefox-esr-l10n-an     firefox-esr-l10n-et     firefox-esr-l10n-km     firefox-esr-l10n-sk
firefox-esr-l10n-ar     firefox-esr-l10n-eu     firefox-esr-l10n-kn     firefox-esr-l10n-sl
firefox-esr-l10n-as     firefox-esr-l10n-fa     firefox-esr-l10n-ko     firefox-esr-l10n-son
--More--

È possibile spostare premendo il tasto entrare o il tasto spazio. Premere il tasto Q per uscire.

Un altro modo per cercare i pacchetti di APT è l'opzione ricercaAd esempio:

apt search firefox

Elencare tutti i pacchetti che corrispondono il termine "firefox".

Se si desidera visualizzare solo quelli installati è possibile combinare la ricerca con il comando grep.

apt search chrome | grep instal

SISTEMA DI AGGIORNAMENTI

Ci sono due opzioni.

sudo apt upgrade

Questo tutto aggiornato che viene installato ma non disinstallare qualsiasi pacchetto, quindi se il pacchetto di aggiornamento richiede che si disinstallare qualcosa, quel pacchetto non è aggiornato, ma il resto per sé. L'altra opzione è con il seguente comando.

sudo apt full-upgrade

Questa opzione oltre aggiornando tutto è installato, disinstallare tutti i pacchetti necessari per installare tutti gli aggiornamenti, assicura che tutto sia aggiornato all'ultima versione disponibile dai repository installati.

Disinstalla pacchetti

Presenteremo tre opzioni

sudo apt remove paquete

Disinstalla il pacchetto, ma lasciare alcuni file, come i file di configurazione.

sudo apt purge

Con questa opzione il pacchetto viene disinstallato e cancellare tutti i file correlati, cercando di non lasciare alcuna traccia del pacchetto è stato installato.

sudo apt autoremove

Questo comando è dipendenze correlate. Quando un pacchetto viene disinstallato, le sue dipendenze non vengono disinstallati. Con l'opzione autoremove, reperti APT tutti i pacchetti che sono stati installati come dipendenze, ma non vengono più utilizzati da altri pacchetti e automaticamente disinstallati.

ATTENZIONE rompere il sistema

Quando si esegue un aggiornamento, installazione o la disinstallazione, si dovrebbe ascoltare gli avvertimenti del sistema. Il comportamento formato e avvertimenti è lo stesso in tutti i casi. Quanto segue è un esempio di disinstallazione in cui eliminare un unico pacchetto avvia la disinstallazione di tutto il desktop Deepin; vlc-plugin-base a prima vista sembra essere correlato, ma è più importante di quanto sospettato.

[email protected]:~$ sudo apt remove vlc-plugin-base 
[sudo] password for usuario: 
Leyendo lista de paquetes... Hecho
Creando árbol de dependencias       
Leyendo la información de estado... Hecho
Los paquetes indicados a continuación se instalaron de forma automática y ya no son necesarios.
  libkf5activitiesstats1 libkf5js5 libkf5khtml-data libkf5kirigami2-5 libkf5parts-data
  libkworkspace5-5 libnotify-bin qml-module-org-kde-kirigami2
Utilice «sudo apt autoremove» para eliminarlos.
Los siguientes paquetes se ELIMINARÁN:
  dde-clipboard dde-control-center dde-daemon dde-kwin dde-session-shell dde-session-ui kio
  kwin-common kwin-x11 libkf5declarative5 libkf5kcmutils5 libkf5khtml-bin libkf5khtml5
  libkf5newstuff5 libkf5newstuffcore5 libkf5notifications5 libkf5parts-plugins libkf5parts5
  libkf5plasma5 libkf5plasmaquick5 libkf5quickaddons5 libkf5wallet-bin libkf5wallet5
  libkscreenlocker5 libkwalletbackend5-5 libkwin4-effect-builtins1 phonon4qt5
  phonon4qt5-backend-vlc plasma-framework qml-module-org-kde-kcm qml-module-org-kde-kconfig
  qml-module-org-kde-kquickcontrols qml-module-org-kde-kquickcontrolsaddons startdde
  systemsettings vlc-plugin-base
0 actualizados, 0 nuevos se instalarán, 36 para eliminar y 0 no actualizados.
Se liberarán 252 MB después de esta operación.
¿Desea continuar? [S/n] n
Anulado.

La prima cosa da notare è attentamente l'elenco dei pacchetti che verranno rimossi, con a capo la frase: "I seguenti pacchetti saranno RIMOSSI". Se non si capisce cosa che implica lista dei pacchetti di disinstallazione, è meglio premere il tasto N e poi entrare per interrompere l'operazione.

La seconda prova è il contatore modifica, in questo caso "0 aggiornati, 0 installati, 36 da rimuovere e 0 non aggiornati". Questo è anche un indicatore del fatto che l'operazione è quello che ci aspettavamo o sta sfuggendo di controllo.

E 'anche interessante vedere il peso totale dei file da aggiungere o per essere rilasciato dopo l'operazione, nell'esempio è "252 MB sarà rilasciato dopo questa operazione."

Infine, se siete d'accordo e capire i cambiamenti premere il tasto S e entrareSe avete domande migliori e preme il tasto N entrare per annullare l'operazione.

Se l'operazione non influenza altri pacchetti già installati, il sistema non chiede se continuare o meno.

Ripristina installazione

Avere pacchetti rotti è quando un impianto è stato interrotto o per qualche motivo non completato con successo, con il seguente comando di tutti i servizi in essere riparati.

sudo apt install --fix-broken

Se ciò che è necessario è quello di riconfigurare il pacchetto in modo da riconfigurare come quando è stato installato, utilizzare il seguente comando.

sudo dpkg-reconfigure paquete

MOSTRA INFORMAZIONI

Per vedere tutti i dettagli del pacchetto di opzioni spettacoloCon il quale è possibile controllare la versione, descrizione, dimensioni, tra gli altri. Il comando è il seguente.

apt show paquete

Se volete vedere tutte le versioni disponibili aggiungere l'opzione -a.

apt show -a paquete

Per visualizzare un elenco dei file di localizzazione installati dal pacchetto eseguire la seguente.

dpkg-query -L paquete

Limpar CACHE PACCHETTO

Ogni volta che un pacchetto è installato da un repository, si scarica il file .deb corrispondente e salvato nella cartella / var / cache / apt / archives /. Se si desidera eliminare tutti i file e liberare quello spazio, eseguire il seguente comando.

sudo apt autoclean

Tutti i file e deb non sono necessari dal momento che sono già utilizzati per installare i pacchetti corrispondenti. Essi sono utili solo se è necessario reinstallare i pacchetti stessi.

Per i novizi crediamo che questo è più che sufficiente, anche se il comando apt ha più opzioni. Ho commentato che ci sono programmi da utilizzare graficamente APT, tra i quali è Synaptic e GDebi, il primo è quello di gestire i pacchetti sul sistema e disponibile nei repository installati, e il secondo per installare i pacchetti quando si scarica un file manualmente. deb. Deepin ha pacchetti di programmi deepin agenzia (deepin-deb-installatore) proveniente preintalado, fa la stessa funzione GDebi ma più semplificata e facilmente.

ALTRI PUNTI questa serie

TERMINALE PER ROOKIE

Questo è stato il primo articolo di questa serie. mostrare velocemente trucchi e comandi di base per iniziare a utilizzare il terminale su GNU / Linux.

TERMINALE PER ROOKIE: FISH, i collegamenti, ALIAS E PIÙ

Il terminale è uno strumento molto utile, e il suo uso è quasi inevitabile. Noi facilitare la manipolazione con questi trucchi.

TERMINALE PER ROOKIE: comando sudo

Sudo, molto semplice e molto facile da utilizzare il comando. Viene utilizzato per modificare i componenti che interessano l'intero sistema e non solo le impostazioni dell'account dell'utente.

Terminal per i neofiti: gestire le cartelle e file

Come copiare, spostare, eliminare e creare file e cartelle.

0 0 vote
Valuta l'articolo
 
Subscribete
Relazione
15 Comentarios
Más populares
Más nuevos Más antiguos
Opinión desde el articulo
Ver todos los comentarios
PedroTirse
PedroTirse (@pedrotirse)
3 meses atrás

roba molto buona, anche se sarebbe stato bello delve in alcuni di questi comandi, ad esempio dpkg ha molto tessuto dove tagliare. in ogni caso godere di lettura.

Jare GM
Jare GM (@jaregm)
3 meses atrás

Grazie mille.

Juan Carlos
Juan Carlos (@juan-carlos)
3 meses atrás

El tuto dice sudo apt update pero he visto en otros lougares que se debe hacer sudo apt full-upgrade, que es lo mas recomendable?

Juan Carlos
Juan Carlos (@juan-carlos)
3 meses atrás

Risponde: Isaías Gätjens M Isaías Gätjens M

Questa opzione oltre aggiornando tutto è installato, disinstallare tutti i pacchetti necessari per installare tutti gli aggiornamenti, assicura che tutto sia aggiornato all'ultima versione disponibile dai repository installati.

Uups scuse non si accorse che i dettagli, ora grazie.

Gjcelis7
Gjcelis7 (@gjcelis7)
3 meses atrás

Saluti, so che è un problema che non sta andando, ma è qualcosa che ho solo in questa distro perché Boot necessario utilizzare solo 2 GB Quasi 300 MB? C'è qualche motivo perché non lasciare che mette meno: /

XOdein
XOdein (@xodein)
Respondiendo a  Gjcelis7
3 meses atrás

Avatar Gjcelis7 Non ho notato che, ricordate sempre è possibile decidere se si utilizza lo spazio di partizionamento avanzato.

 

Gjcelis7
Gjcelis7 (@gjcelis7)
Respondiendo a  XOdein
3 meses atrás

Avatar XOdein Poi ho cominciato a pensare che per me è il minimo che chiedo sia automatico o manuale: /

 

Gjcelis7
Gjcelis7 (@gjcelis7)
Respondiendo a  Isaías Gätjens M
3 meses atrás

Isaías Gätjens M Isaías Gätjens M Capisco, ma sento che sto essere un bugiardo gentilmente lo ha invitato per l'installazione con il partizionamento automatico e si troverà non in termini di l'importo assegnato al Boot 🖐️

 

Gjcelis7
Gjcelis7 (@gjcelis7)
Respondiendo a  Isaías Gätjens M
2 meses atrás

Isaías Gätjens M Isaías Gätjens M Por supuesto, nada como particionar a gusto PERO… En mi caso uso portátil y por mi profesión manejo información sensible y personal de terceros, entonces sí o sí debo instalar cifrando discos y la única forma de hacerlo es en automático porque no deja manual.

 

Car
Car (@car)
Respondiendo a  Isaías Gätjens M
3 meses atrás

Hahaha Io non uso mai meno eco avvio a parte giurare che a questo punto è del tutto inutile che si insinua restrizioni per multiplo di avvio del BIOS, ecc e la possibilità di restituire gli occhiali di protezione di avvio disastro; ancora una volta tutto ciò che è obsoleto ancor più dopo l'arrivo di UEFI e GPT

15
0
Vorremmo sapere cosa ne pensate, unitevi alla discussione.x